Lago di Varere

Problemi, ricordi e speranze in attesa della Fase 2

Siamo tutti un po’ desiderosi in questo tempo di Covid-19,  di capire cosa dobbiamo fare in attesa della normalità; anche perché i giorni passano e dovremo forse adattarci anche a nuove situazioni, ed è pure  bene condividere i pensieri in un momento così difficile come la pandemia. Abbiamo così avuto il piacere di incontrare il […]

La mano di un robot e di un uomo si toccano per darsi aiuto

Covid-19: sei robot in servizio all’Ospedale di Varese

All’ Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, nel reparto di Medicina diretto dal professor Francesco Dentali, da venerdì 27 marzo sono entrati in servizio ben 6 robot, alti come un bambino. I robot prestano aiuto a tutto il personale sanitario per l’assistenza soprattutto ai ricoverati colpiti da Covid-19. Così gran parte del monitoraggio […]

dottor roberto stella

In ricordo del medico Stella, Presidente dell’Ordine di Varese

All’alba dell’11 marzo, all’Ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, nei presso di Como, è morto il dottor Roberto Stella dove si trovava ricoverato per insufficienza respiratoria causata dall’infezione da nuovo coronavirus Covid-19. Il dottor Stella svolgeva la sua attività professionale come medico di medicina generale nella città di Busto Arsizio, in provincia di Varese, […]

Particolare di due donne dipinte da Guttuso nel quadro "Van Gogh porta l'orecchio tagliato al bordello di Arles"

Guttuso a Varese: oggi attesa per il gran finale

Oggi 12 gennaio è l’ultimo giorno per visitare la mostra “Renato Guttuso a Varese – Opere della Fondazione Pellin” allestita negli spazi di Villa Mirabello nella città giardino. Il maestro Guttuso, originario di Bagheria, ha attirato l’interesse di molte migliaia di visitatori da quando la mostra è stata inaugurata nel maggio 2019. Oggi come gran […]

Il maestro Guttuso mentre dipinde, immagine tratta dalla sua opera L'Atelier

Quando incontrai Renato Guttuso

L’idea di un incontro con Renato Guttuso a Varese per un’intervista, mi era stata data da un editore di Catania di una piccola ma interessante rivista che si occupava anche d’ arte. Poter intervistare il maestro mi entusiasmava: era il novembre del 1985, avevo appena trent’anni ma ancora non riuscivo a liberarmi dal velo di […]