Dal 2 agosto 19 mila medici sceglieranno il loro futuro

Sono 18.847 i contratti di formazione medica previsti per l’anno accademico 2020/2021 e pubblicato col Decreto Ministeriale n. 998 assieme al Decreto Direttoriale n. 1921, entrambi del 28 luglio 2021, dei quali è stato dato avviso pubblico sulla Gazzetta Ufficiale il medesimo giorno. I posti ricoperti dalle risorse statali sono 13.200, mentre altri 4.200 sono stati aggiunti con il Piano Nazionale di resistenza e resilienza (P.N.R.R.); degli ulteriori 1.447 posti, 902 sono finanziati con contratti specifici regionali, 95 con contratti offerti da enti pubblici e privati, altri 450 quelli riservati alle categorie previste dall’articolo 35 del Decreto n. 368/1999. La prova, alla quale si sono iscritti 21.290 candidati, si è svolta il 20 luglio scorso con la partecipazione di 19.449 di questi. La graduatoria, prevista per il 2 agosto, permetterà, fino alle ore 12 di venerdì 6 agosto prossimo, ai vincitori di scegliere tipologia e scelta delle Scuole per le quali concorrere; l’assegnazione definitiva è prevista per lunedì 9 agosto con inizio delle attività didattiche l’1 novembre 2021. Per maggiori informazioni è possibile consultare i siti web istituzionali  www.miur.gov.it e www.universitaly.it .

RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore dell'articolo: Mimmo Pirracchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *