Wu Lien-teh: oggi si ricorda l’inventore della mascherina

Oggi, 10 marzo, ricorre il 142° della nascita del medico Wu Lien-teh, ritenuto l’inventore della mascherina chirurgica e Google lo ha ricordato con un proprio doodle. Wu nacque, infatti, a Penang in Malaysia il 10 marzo 1879 da genitori cinesi immigrati ed è stato il primo studente di etnia cinese a conseguire la laurea in medicina presso l’Università di Cambridge in Gran Bretagna. Per l’attività svolta nell’ambito di una epidemia di peste polmonare scoppiata nella Cina nord occidentale venne candidato al Premio Nobel nel 1935. Alle persone cominciò a consigliare di indossare le mascherine di propria invenzione, predisponendo idonei locali per la quarantena dei malati. Agli inizi del ‘900 contribuì a porre fine in pochi mesi alla peste scoppiata in Manciuria.

Il dottor Wu Lien-Teh mentre lavora al microscopio in Cina nel 1911
Il dottor Wu Lien-Teh mentre lavora al microscopio in Cina nel 1911. Wu Lien-Teh Collection, National Library Board Singapore.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore dell'articolo: Mimmo Pirracchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *