Varianti Covid-19: timori in Molise per l’aumento dei ricoveri

In alcune regioni del Centro Italia iniziano a vedersi gli effetti devastanti delle varianti del virus. La “variante inglese” in Molise adesso fa veramente paura. In provincia di Campobasso, nei comuni di Termoli, Larino e Petacciato vengono inasprite le varie restrizioni con ulteriori divieti come l’asporto di cibi, la partecipazione alle funzioni religiose, la chiusura di attività di barbieri e parrucchieri; vietato pure consumare cibi e bevande anche per strada. E’ preoccupante la pressione dei ricoveri in ospedale: superata la soglia di allarme in terapia intensiva con 13 persone ricoverate su una disponibilità di appena 12 unità. A Termoli la Croce Rossa Italiana sta per attrezzare un ospedale da campo con 25 posti letto accanto all’Ospedale San Timoteo.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore dell'articolo: Mimmo Pirracchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *